Corso OSSS napoli| Corso per operatore socio sanitario | Campania Futura

Corso per Operatore
Socio Sanitario

L'Operatore socio-sanitario (OSS) è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l'autonomia, nonché l'integrazione sociale. L'Operatore Socio-Sanitario - a seguito dell'attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale - svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell'ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l'autonomia dell'utente. L'operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all'assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale.

Contesti operativi:

  • Reparti Ospedalieri
  • Reparti di Ostetricia
  • Pronto Soccorso
  • Cliniche private
  • Sale Operatorie (nella fase pre e post operatoria)
  • Laboratori diagnostici
  • Centri di riabilitazione psico-fisica
  • Centri Termali
  • Aziende specializzate nel trasporto del materiale biologico
  • Comunità alloggio per disabili
  • Cooperative sociali
  • Assistenza domiciliare
  • Istituti per lungodegenti
  • Centri diurni
  • Associazioni di volontariato

Agrgomenti del corso:

  • Principali tipologie di utenza e problematiche di servizio.
  • Principali tecniche di animazione individuale e di gruppo.
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • Tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolareriferimento alle situazioni di demenza.
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati.
  • Principi della dietoterapia ed igiene degli alimenti.
  • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  • Strumenti e tecniche per l'igiene personale e la vestizione.
  • Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso.
  • Strumenti e tecniche per l'alzata, il trasferimento, la deambulazione
  • Strumenti e tecniche per l'assistenza nell'assunzione dei cibi
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per l'attività di cura e di assistenza
  • Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  • Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche.
  • Principali protocolli e piani di assistenza anche individualizzati e loro utilizzo.
  • Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso.
  • Stage

Durata del corso
1000 ore: 550 in aula, 450 di stage

Requisiti
Al corso è consentito l'accesso a coloro che hanno assolto l'obbligo scolastico e compiuto il 17° anno di età I candidati che abbiano conseguito detti titoli in un ordinamento estero devono inoltre possedere l'attestato di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all'A2 del QCER. Sono dispensati dalla presentazione dell'attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito diploma di scuola secondaria di primo grado o secondo grado presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.

Attestato
L'attestato di Operatore Socio Sanitario (OSS) è riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo (anche per concorsi pubblici) ai sensi della legge 845/78 art. 14

OPERATORE SOCIO SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE (OSSS)

L'Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell'Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figura professionale OSS) coadiuva l'infermiere o l'ostetrica e, in base all'organizzazione dell'unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell'assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l'annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell'assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione

Contesti operativi

  • Reparti Ospedalieri
  • Reparti di Ostetricia
  • Pronto Soccorso
  • Cliniche private
  • Sale Operatorie (nella fase pre e post operatoria)
  • Laboratori diagnostici
  • Centri di riabilitazione psico-fisica
  • Centri Termali
  • Aziende specializzate nel trasporto del materiale biologico
  • Comunità alloggio per disabili
  • Cooperative sociali
  • Assistenza domiciliare
  • Istituti per lungodegenti
  • Centri diurni
  • Associazioni di volontariato

Argomenti del corso

  • Elementi di igiene applicata
  • Elementi di patologia
  • Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • Elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
  • Elementi di sterilizzazione
  • Procedure medico-sanitarie utilizzate nell'assistenza sanitaria di base all'utente
  • Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • Tecniche per l'approccio di lavoro con malati terminali
  • Elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
  • Metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
  • Procedure medico-sanitarie utilizzate nell'assistenza sanitaria di base all'utente
  • Tecniche di gestione della relazione di aiuto
  • Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per l'attività di cura e di assistenza.
  • Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  • Elementi di anatomia e fisiologia del movimento
  • Elementi di anatomia umana
  • Elementi di etica nei servizi alla persona
  • Elementi di igiene applicata
  • Elementi di rischio delle più comuni
  • Sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • Competenze digitali
  • Stage

Durata del corso: 400 ore di cui 200 in aula e 200 di stage presso struttura convenzionata

Requisiti: Possono partecipare al corso OSSS (Operatore Socio Sanitario con formazione complementare) coloro che sono già in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario.

Attestato: L' attestato di Operatore Socio Sanitario Con Formazione Complementare (OSSS) è riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo (anche per concorsi pubblici) ai sensi della legge 845/78 art. 14

 

CORSO OPERATORE
SOCIO SANITARIO

CORSO AREA SOCIO-SANITARIA

arrow_dx

EDUCATORE
DELL'INFANZIA

CORSO AREA SOCIO-SANITARIA

arrow_dx

ASSISTENTE ALLA POLTRONA STUDIO ODONTOIATRICO

CORSO AREA SOCIO-SANITARIA

arrow_dx